Progetto

 

BIBLIOTEC.A.A. Tattile per diversamente leggere e ascoltare promuove la lettura per persone con disabilità fisiche, cognitive e difficoltà di lettura grazie a libri “speciali” intesi come strumenti di integrazione e condivisione.

Uno degli obiettivi principali del progetto è produrre in autonomia libri tattili in braille e C.A.A., per aumentare l’offerta della biblioteca, mantenendone la qualità, e potenziandone l’accessibilità con un QR-code per testo e musica, che ne faciliti la lettura e la comprensione.

Verranno inoltre ideati e realizzati format di letture inclusive replicabili nelle scuole e nelle biblioteche di quartiere: musica e libri, affiancati dai linguaggi inclusivi specifici (LIS, CAA, tavole tattili) per offrire momenti performativi, per bambini e famiglie con lo scopo di divulgare questi linguaggi, l’importanza della lettura e del libro come elementi inclusivi.

Il progetto è risultato vincitore del Bando “LETTURA PER TUTTI” 2020 “Promozione della lettura nelle biblioteche attraverso progetti dedicati a persone con difficoltà di lettura o con disabilità fisiche o sensoriali”, promosso dal CEPELL e finanziato dal MiC e si è avviato il 22 febbraio 2022.